FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Fyrom: Merkel a Skopje, referendum del 30 settembre avrà impatto su adesione a Ue e Nato (3)

Skopje, 08 set 2018 16:05 - (Agenzia Nova) - La visita del cancelliere tedesco, che giunge nel giorno del 27mo anniversario dell’indipendenza della Fyrom, ha un'importanza particolare in quanto avviene in vista dell'appuntamento del 30 settembre con il referendum per confermare l'accordo sul nome siglato tra i governi di Atene e Skopje. Merkel arriva inoltre nella capitale macedone dopo che nei giorni scorsi Skopje è stata visitata anche dal segretario generale Nato Jens Stoltenberg e dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz, i quali hanno esternato il loro sostegno al Sì nel referendum sul nome per garantire un "futuro europeo" al paese balcanico. Secondo quanto affermato nei giorni scorsi da Zaev, "l'arrivo di questi tre leader mondiali è un segnale positivo per il nostro paese. Loro - ha detto - tendono una mano d'amicizia in modo che il nostro paese possa andare avanti". Il premier macedone ha anche parlato della prossima visita del cancelliere tedesco Merkel a Skopje, sottolineando l'importanza di tale appuntamento e auspicando che l'intercambio commerciale tra Fyrom e Germania possa raggiungere nel 2018 i 4 miliardi di euro. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE