GAMBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Gambia: Nigeria mobilita altre 200 unità pronte a intervento

Banjul, 18 gen 2017 14:34 - (Agenzia Nova) - La Nigeria sta inviando 200 uomini delle forze aeree in Gambia per fornire supporto ai militari schierati ai confini del paese, pronti a intervenire qualora il presidente uscente Yahya Jammeh continui a rifiutare di cedere il potere al capo dello stato eletto, Adama Barrow, alla scadenza del suo mandato, prevista per domani. Lo ha reso noto il portavoce della marina nigeriana, Dahun Jahun, citato dall’emittente “Bbc”. Il governo di Abuja, ha aggiunto, sta inviando a supporto dei militari 11 piloti, 11 membri di equipaggio e 80 militari “di supporto”. Ieri la più nuova nave militare della Nigeria, l’Unità Nns, ha lasciato il porto di Lagos per ancorare di fronte alla costa di Banjul. Sviluppi che lasciano prevedere un’escalation militare come quella che nei giorni scorsi era stata paventata dai vertici della Comunità degli Stati dell’Africa occidentale (Cedeao), con la Nigeria in prima fila. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE