COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Corea del Sud: il presidente Moon nomina 7 nuovi ministri in un nuovo rimpasto di governo

Seul, 08 mar 2019 05:59 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, ha annunciato oggi un nuovo rimpasto di governo, come anticipato dalla stampa di quel paese nelle scorse settimane. Moon ha nominato sette nuovi ministri, che tenteranno di rilanciare l’attività dell’amministrazione durante la seconda metà del suo mandato presidenziale. Tra gli avvicendamenti spicca quello al vertice del ministero dell’Unificazione, che giunge in un momento di difficoltà nel processo di denuclearizzazione della Corea del Nord: Moom ha affidato il dicastero a Kim Yeon-chul, già direttore dell’istituto coreano per l’unificazione nazionale, che sostituirà Cho Myoung-gyon. Il nuovo ministro, ha dichiarato il portavoce della presidenza, Kim Eui-kyeom, è la persona giusta per realizzare il nuovo regime nella Penisola coreana, teso a edificare una comunità di pace e cooperazione promuovendo la rapida attuazione delle dichiarazioni inter-coreane”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE