LIBIA

 
 
 

Libia: assassinato nella notte il sindaco di Misurata

Tripoli, 18 dic 2017 08:50 - (Agenzia Nova) - Il sindaco di Misurata, Mohamed Eshtewi è stato assassinato nella notte da miliziani sconosciuti presso l’aeroporto della sua città. Lo ha detto ad "Agenzia Nova" il portavoce del consiglio comunale Mohammed Badi. Il politico era appena ritornato da un viaggio in Turchia e all’uscita dall’aeroporto è stato ucciso. Il Consiglio comunale della città libica ha annunciato lo stato di lutto. Il portavoce dell’ospedale locale ha riferito che il sindaco è stato prima rapito dal commando di miliziani che lo aspettava all’uscita dallo scalo ieri sera e poi ucciso con dei colpi d’arma da fuoco. L'uomo era tornato da una visita in Turchia effettuata in compagnia di capi tribù e membri del parlamento e del Consiglio di Stato libico eletti a Misurata. I rapitori prima di ucciderlo lo hanno portato in un luogo sconosciuto dove gli hanno sparato alle gambe e lo hanno picchiato al corpo e alla testa, prima di ucciderlo e lasciare il cadavere davanti a una clinica privata della città. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE