RUSSIA-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Russia-Italia: ambasciatore Terracciano, partecipazione alla Mitt conferma cooperazione bilaterale (2)

Mosca, 14 mar 2018 08:08 - (Agenzia Nova) - “Questo tipo di cooperazione, a mio avviso non dovrebbe limitarsi all’aspetto bilaterale. Io credo che una grande occasione sia l’intercettazione dei grandi flussi turistici. Penso soprattutto a quelli che vengono dall’Oriente”, ha aggiunto Terracciano. Secondo l’ambasciatore quindi la cooperazione tra operatori russi e italiani del settore dovrebbe essere volta non tanto e non solo all’incremento dei flussi bilaterali ma all’intercettazione di quelli provenienti dall’Asia per i quali le città russe e italiane potrebbero essere considerate mete vicine di un unico tour. “Il turismo russo ha un’importanza strategica sia sotto un profilo economico, con un indotto di 725 milioni di euro, sia sotto un profilo culturale alla luce dello straordinario numero di cittadini russi che si recano in Italia: oltre 872 mila nel 2017”, ha dichiarato il diplomatico italiano. Terracciano ha ricordato che tra gli strumenti di promozione turistica approntati dall’ambasciata si annovera il portale informativo “La tua Italia”, “attraverso il quale è anche possibile fissare on line appuntamenti per i centri visti nella Federazione Russa”. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE