MEDIO ORIENTE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Medio Oriente: ministro Telecomunicazioni israeliano, saranno chiuse sedi "al Jazeera" per sostegno a terrorismo (2)

Gerusalemme, 06 ago 2017 16:07 - (Agenzia Nova) - Il premier ha rivolto l'accusa ad "al Jazeera" tramite Facebook: “Al Jazeera non smette di alimentare la violenza attorno al Monte del Tempio. Ho chiesto più volte alle autorità di chiudere l'ufficio di al Jazeera a Gerusalemme. Se ciò non dovesse avvenire a causa di interpretazioni della normativa vigente, sono pronto a varare le leggi necessarie per bandire al Jazeera da Israele", ha scritto Netanyahu. Negli ultimi giorni l'emittente qatariota ha dato spazio alle accuse di violenze e maltrattamenti contro i fedeli e i manifestanti palestinesi alle forze di sicurezza israeliane. I cronisti di "al Jazeera", sottolinea la "Jerusalem Post", non sono gli unici cui negli ultimi giorni è stato proibito l'accesso alla Città vecchia di Gerusalemme, teatro delle recenti violenze. Il quotidiano, peraltro di orientamento conservatore, denuncia che un suo inviato si è visto sequestrare il tesserino dagli agenti di polizia israeliani, che lo avrebbero anche insultato ed obbligato a cancellare le fotografie appena scattate. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE