TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Turchia: presidente Erdogan a Germania, "scatenerò il finimondo" se vietano comizio a Colonia (2)

Ankara, 06 mar 2017 15:23 - (Agenzia Nova) - "Non c'è alcuna differenza tra le attuali pratiche della Germania e quelle naziste del passato", ha detto ancora il presidente turco. Le durissime accuse del capo di Stato turco, scrive la stampa tedesca, gettano benzina sul fuoco della contesa tra i due Stati per l'influenza sulla comunità turca in Germania, che conta oltre tre milioni di persone: una contesa già esacerbata dall’arresto del giornalista della “Die Welt” Deniz Yuecil da parte delle autorità di Ankara: Erdogan ha recentemente definito il giornalista "un agente tedesco". Il ministro dell’Economia turco, Nihat Zeybekci, era atteso nel Nord Reno-Westfalia ieri. Doveva intervenire ad un evento culturale a Leverkusen, e poi ancora a Colonia, per promuovere la riforma presidenziale del governo turco in vista del referendum del 16 aprile; le amministrazioni locali, però, hanno negato il permesso citando ragioni di sicurezza. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE