TUNISIA

 
 
 

Tunisia: premier Essid, contrari ad azioni militari per fermare trafficanti esseri umani

Bruxelles, 28 mag 2015 10:52 - (Agenzia Nova) - La Tunisia rimane “contraria” ad azioni militari per fermare i trafficanti di esseri umani nel Mediterraneo: lo ha detto il primo ministro tunisino, Habib Essid, durante un'audizione alla commissione Esteri del parlamento europeo. “La posizione della Tunisia è sempre stata chiara sull'operazione pianificata dall'Ue: siamo contrari a un intervento militare per lottare contro un fenomeno che può essere affrontato con la prevenzione e utilizzando mezzi per promuovere lo sviluppo”, ha affermato Essid.
(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE