EGITTO-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Egitto-Italia: fonti delegazione egiziana confermano proposta per incontrare famiglia Regeni (2)

Roma, 08 apr 2016 12:01 - (Agenzia Nova) - Sono ore forse decisive per arrivare alla verità sul caso di Giulio Regeni e, forse, per il futuro delle relazioni diplomatiche tra Italia ed Egitto. E’ infatti in corso oggi la seconda riunione tra la gli inquirenti italiani e la delegazione egiziana da mercoledì scorso in Italia - che vede il procuratore generale aggiunto, Mostafa Soliman; il suo segretario Mohamed Hamdy; il generale Adel Gaffar della Sicurezza Nazionale; il comandante Mostafa Meabed; l'ufficiale Ahmed Aziz e il generale Alaa Azmi, vicedirettore delle indagini criminali di Giza. Nell’incontro di ieri durato ben cinque ore, secondo fonti stampa, gli italiani avrebbero illustrato l’esame autoptico svolto a Roma e l'analisi del computer di Regeni, mentre gli egiziani avrebbero aggiornato i colleghi delle attività svolte dopo la visita di Pignatone e Colaiocco al Cairo lo scorso 14 marzo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI