USA

 
 
 

Usa: Apple, mascherine e scudi facciali per combattere il Covid-19

New York, 06 apr 20:08 - (Agenzia Nova) - L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha fornito un aggiornamento sulle attività svolte del colosso di Cupertino per contrastare la diffusione del coronavirus. Cook ha confermato oggi che l'azienda è riuscita a procurarsi oltre 20 milioni di mascherine tramite la sua catena di fornitori e di essere al lavoro con i governi per donarle nei focolari più gravi dell'epidemia. Apple, inoltre, ha avviato un progetto per progettare, produrre e consegnare scudi facciali destinati al personale medico. Le prime unità dell'importante strumento di protezione individuale dedicato a chi è in prima linea per combattere il Covid-19 sono state spedite la settimana scorsa presso strutture sanitarie in California. "I feedback dei medici sono stati molto positivi", ha commentato Cook in un messaggio su Twitter. Apple prevede di consegnare oltre 2 milioni di pezzi nel corso delle prossime due settimane. Per ora gli scudi facciali sono inviati negli Stati Uniti, ma è in programma una distribuzione oltre i confini del mercato statunitense: ogni scudo è assemblato in meno i due minuti ed è completamente regolabile. "Stiamo acquisendo i materiali e producendo negli Stati Uniti e in Cina", ha commentato l'ad, che mostra in un breve filmato uno dei dispositivi. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE