MEDITERRANEO ORIENTALE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Mediterraneo orientale: ministero Esteri greco, Turchia minaccia per la stabilità (2)

Atene, 25 mar 13:44 - (Agenzia Nova) - "La Turchia insiste ancora nel non riconoscere la Repubblica di Cipro, che è un paese membro dell'Ue e dell'Onu, nel non riconoscere i diritti sovrani delle isole greche, nel violare chiaramente il diritto internazionale del mare", si legge nella nota del ministero degli Esteri greco. Secondo quanto ribadito, Atene "continuerà a rispettare il diritto internazionale come una pietra angolare di pace e stabilità nel mondo". "La Grecia continua a chiedere il rispetto dei diritti sovrani delle sue isole ad una piattaforma continentale e ad una Zona economica esclusiva e sottolinea che gli accordi invalidi e illegali non producono alcun effetto giuridico", conclude la nota. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE