LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: a un anno dall’offensiva di Haftar Onu rinnova richiesta cessate il fuoco immediato (6)

Tunisi, 04 apr 19:55 - (Agenzia Nova) - “Le parti libiche in conflitto e i loro sponsor stranieri dovrebbero tenere conto delle richieste fatte dal segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, così come dalla società civile libica, di fermare immediatamente questa guerra”, sottolinea la missione Onu. “L'Unsmil e le Nazioni Unite non hanno risparmiato sforzi per affrontare le devastanti conseguenze che la guerra ha già inflitto. Le nostre agenzie umanitarie stanno lavorando 24 ore su 24 con le autorità libiche competenti in tutto il paese per affrontare la pandemia di Covid-19. Unsmil fa appello a tutti gli interessati affinché attivino immediatamente la tregua umanitaria e cessino tutte le operazioni militari per consentire alle autorità libiche di rispondere alla minaccia del coronavirus. Chiediamo inoltre alle parti di questo conflitto e ai loro sostenitori stranieri di accettare l'accordo di cessate il fuoco proposto a Ginevra, abbracciare i risultati della conferenza di Berlino, attuare la risoluzione 2510 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, conclude la nota. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE