LIBIA

 
 
 

Libia: caccia Gna bombardano linee di rifornimento di Haftar

Tripoli, 03 apr 08:40 - (Agenzia Nova) - I caccia del Governo di accordo nazionale libico (Gna) hanno bombardato i siti e le linee di rifornimento delle forze di Khalifa Haftar a ovest della città di Sirte e a sud di Bani Walid, provocando l'uccisione di molti suoi uomini e la distruzione di mezzi militari e di altri veicoli per il trasporto di carburante. Una fonte militare delle forze governative libiche ha riferito all’emittente televisiva qatariota “Al Jazeera” che venti uomini armati sono stati uccisi nel bombardamento effettuato da un aereo da guerra ieri sera, 2 aprile, colpendo fuoristrada, camion di munizioni e veicoli militari appartenenti alle forze di Haftar nelle aree di Al Washaka e Bweirat al Hasson, che si trovano tra le città di Misurata e Sirte, a est della capitale libica Tripoli. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE