LIBANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libano: tensione a Beirut dopo sgombero manifestanti da sede ministero dell’Ambiente (8)

Beirut, 02 set 2015 08:51 - (Agenzia Nova) - Il governo libanese aveva deciso di realizzare una discarica pubblica a Jiyeh, ma i camion della spazzatura che si sono diretti verso sud, lungo la strada che collega Beirut e Jiyeh, sono stati bloccati già a 10 chilometri dall’area dalla protesta degli abitanti contrari al progetto della discarica. Intanto a Beirut si teme che la crisi dei rifiuti si trasformi in un’emergenza sanitaria a causa del traffico e chi vende mascherine sta facendo affari d’oro. Il governo libanese ha assicurato che farà tutto il possibile per risolvere il problema della gestione dei rifiuti, mentre secondo i quotidiani locali per le strade di Beirut si accumulano 450 tonnellate di rifiuti al giorno Migliaia di persone in queste settimane hanno organizzato davanti alle principali palazzi governativi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE