ITALIA-RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Italia-Russia: presidente Mattarella da lunedì a Mosca per confermare solidità rapporti bilaterali (3)

Roma, 07 apr 2017 16:17 - (Agenzia Nova) - Questi appuntamenti non sono secondari, ma rappresentano un segnale dell’intensa tradizione e del grande interesse dei russi nei confronti della cultura e dell’arte italiana e si inseriscono nel fino delle tante iniziative culturali che l’Italia sta promuovendo nella Federazione Russa. Ne è una conferma il fatto che dal 2011 in poi le opere dei più importanti maestri italiani sono state esposte in Russia, per ultima quella di Raffaello. La giornata del presidente si concluderà con il tradizionale pranzo serale offerto dall’ambasciatore cui parteciperanno anche rappresentanti delle istituzioni, dell’imprenditoria e della cultura. Nella giornata di mercoledì, invece, Mattarella avrà un incontro con alcuni organi di stampa locali e successivamente assisterà alla firma dell’accordo quadro fra l’Istituto nazionale di fisica nucleare e il Joint institute for nuclear research, un’istituzione storica – è stata fondata infatti nel 1956 – cui partecipano 18 paesi e che svolge attività di ricerca. L’Istituto, che ha sede a Dubna (località situata a un centinaio di chilometri da Mosca) nacque, come equivalente del Cern di Ginevra, con fini scientifici e di ricerca. L’accordo, che sarà firmato dal presidente dell’istituto italiano Fernando Ferroni e dal direttore del Joint institute, Viktor Matveev, è un’espressione della rinnovata cooperazione fra Italia e Russia nel ramo scientifico. (segue) (Les)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE