EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Egitto: disinnescati altri due ordigni ad Alessandria, bilancio sale a 11 morti (2)

Il Cairo, 09 apr 2017 14:01 - (Agenzia Nova) - Si è trattato del secondo attentato avvenuto questa mattina in Egitto contro la comunità cristiana. In precedenza, infatti, un’esplosione aveva colpito la chiesa copta di Mar Girgis a Tanta, nella regione del Delta del Nilo, provocando la morte di almeno 25 persone e il ferimento di altre 50. Anche in questo caso, nei pressi del luogo dell’attacco è stato rinvenuto un secondo ordigno inesploso. L’azione, così come ad Alessandria, è stato condotta da un attentatore suicida che però, in questo caso, sarebbe riuscito a entrare indisturbato all’interno della chiesa. “L’esplosione è avvenuta poco dopo l’ingresso nella chiesa di un uomo tra i 30 e i 35 anni d’età”, hanno riferito alcuni testimoni. “Il sospetto si è avvicinato alle prime file della navata centrale con indosso una giacca di colore marrone. Crediamo possa essere l’attentatore”. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE