UE

 
 
 

Ue: Conte su “Die Zeit”, errore credere che solo politica monetaria può aiutare

Berlino, 01 apr 19:35 - (Agenzia Nova) - La politica monetaria della Banca centrale europea (Bce) ha fatto “tutto il possibile per evitare la frammentazione finanziaria dell'Eurozona e per difendere la valuta comune”. Tuttavia, “credere che la sola politica monetaria possa aiutare sarebbe un grave errore”. È quanto afferma il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un contributo per il settimanale tedesco “Die Zeit”. Secondo Conte, fare esclusivo affidamento sulla politica monetaria creerebbe “un onere irragionevole per essa stessa, in quanto prolungherebbe il periodo di tassi di interesse negativi nell'area dell'euro”. Inoltre, per Conte in questo modo la ripresa economica e la crescita sostenibile non sarebbero garantite, poiché possono essere realizzate solo attraverso un'azione europea "decisa e fondata sulla solidarietà”. Pertanto, osserva il presidente del Consiglio, “dovremmo invece sostenere immediatamente le nostre economie, che sono in gravi difficoltà”. Appare, infatti, necessaria “una strategia di ripresa volta a un rapido miglioramento nei settori maggiormente colpiti dalla pandemia, al fine di proteggere le aziende dal rischio di acquisizioni ostili da parte di terzi durante questo difficile periodo”. Per Conte, a medio termine si devono, quindi, “rafforzare le catene di valore globali dell'Europa e proseguire gli investimenti e le misure per consentire all'Europa di svolgere un ruolo di primo piano a livello mondiale nell'innovazione e in un'economia sostenibile”. Secondo il presidente del Consiglio, “se siamo un'Unione, questo è il momento di dimostrarlo”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE