MEDIO ORIENTE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Medio Oriente : Hamas, dopo apertura valico di Gaza 2.500 persone sono uscite dall’enclave

Gerusalemme, 16 feb 2016 15:52 - (Agenzia Nova) - Circa 2.500 persone hanno lasciato Gaza dopo che le autorità egiziane, tre giorni fa, hanno deciso l’apertura del valico di Rafah. Lo riferisce il ministero dell’Interno di Hamas che precisa che 2.439 persone hanno lasciato la Striscia di Gaza nel corso degli ultimi tre giorni. Ieri le autorità egiziane hanno disposto una nuova chiusura del valico. Inizialmente le autorità del Cairo avevano disposto l’apertura del valico per 48 ore per ragioni umanitarie, salvo poi prorogare l’apertura fino a lunedì. Quella avvenuta sabato 13 febbraio è stata la prima apertura nel corso del 2016. Secondo le stime delle Nazioni Unite sarebbero circa 30 mila i palestinesi residenti nella Striscia che cercano di lasciare Gaza. Il valico di Rafah è l’unico punto di ingresso e di uscita della Striscia non controllato dalle autorità israeliane, ma nel corso dello scorso anno è stato aperto per appena 21 giorni. Durante la presidenza di Mohamed Morsi in Egitto il valico era quasi sempre aperto per via dei legami tra i Fratelli musulmani e il gruppo islamico di Hamas, ma dopo la rivolta del 2013 che ha portato all’allontanamento di Morsi e della Fratellanza il valico è rimasto quasi sempre chiuso. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE