ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Argentina: coronavirus, borsa e titoli in calo di oltre il 30 per cento a marzo

Buenos Aires, 01 apr 02:06 - (Agenzia Nova) - Buenos Aires, 31 mar - Il valore complessivo delle azioni quotate nella Borsa di Buenos Aires ha sofferto una caduta del 34 per cento a causa dell'impatto sull'economia e la finanza della pandemia del coronavirus. Secondo quanto riporta il quotidiano specializzato "Ambito Financiero", a guidare la classifica delle perdite nel listino locale figura l'impresa petrolifera di stato Ypf, con un -43,7 per cento negli ultimi 30 giorni. Il gigante statale del petrolio e del gas, oltre alla caduta delle vendite sul mercato interno, ha sofferto il crollo del prezzo internazionale del crudo che ha provocato a sua volta una paralisi degli investimenti nel bacino non convenzionale di Vaca Muerta, asset strategico dell'impresa. In caduta libera anche le azioni del settore bancario, con in testa il Banco Macri, che ha accusato una perdita di valore delle azioni pari al 40,4 per cento. Un operatore del settore ha dichiarato che "l'impatto del coronavirus al nostro mercato è tremendo anche per la situazione economica". (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE