CINA-MONGOLIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina-Mongolia: coronavirus, presidente mongolo Battulga dona 30 mila pecore a Pechino (3)

Pechino, 27 feb 17:44 - (Agenzia Nova) - Battulga è il primo capo di stato straniero a visitare la Cina da quando è esplosa l'epidemia. "Ciò dimostra chiaramente che i due paesi vicini si trovano sulla stessa barca e lavorano fianco a fianco per aiutarsi a vicenda", ha detto Xi nel suo discorso. Durante la visita, Battulga ha in programma di incontrare anche il primo ministro cinese Li Keqiang. Il presidente e la sua delegazione dovrebbero rientrare in patria nella serata di oggi. La visita è stata concordata con la Commissione di emergenza dello stato mongolo. La delegazione mongola consegnerà prodotti a base di carne. Al suo ritorno a Ulan Bator, Battulga rimarrà in quarantena per 14 giorni, secondo quanto riferito dal servizio stampa dell'Amministrazione presidenziale della Mongolia. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE