SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Iraq, forze di sicurezza riaprono le strade verso gli impianti petroliferi nel governatorato di Bassora

Baghdad, 21 gen 15:45 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza irachene hanno aperto tutte le strade che conducono al porto di Umm al Qasr e alle sedi delle compagnie petrolifere nel governatorato di Bassora. Lo riferisce una fonte della provincia, spiegando che le forze di sicurezza hanno aperto le strade verso Khor al Zubayr, la compagnia delle raffinerie meridionali ad Al Shuaiba, la Società di distribuzione dei prodotti petroliferi e petrolchimici, le aziende di fertilizzanti, l’incrocio Kazzeh, e altre arterie chiuse ieri, 20 gennaio, a causa delle manifestazioni. Gli agenti hanno dispiegato rinforzi lungo le strade e gli incroci a partire da questa mattina portando i manifestanti a rimuovere le tende e andare a protestare nel centro della città. Intanto, proseguono le proteste degli studenti dell’università di Bassora. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE