BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: conti pubblici presentano saldo negativo di 3,6 miliardi di euro a febbraio (2)

Brasilia, 31 mar 18:56 - (Agenzia Nova) - A febbraio, la voce governo centrale (che comprende Tesoro, previdenza sociale e banca centrale) ha registrato un disavanzo primario di 25,8 miliardi di real (4,5 miliardi di euro). Le voci relative a governi statali e municipali hanno registrato un saldo positivo: rispettivamente 4,267 miliardi di real (739 milioni di euro) e 982 milioni di real (172 milioni di euro). Le società statali federali, statali e municipali (escluse la compagnia petrolifera Petrobras e quella elettrica Eletrobras) hanno registrato un avanzo primario di 743 milioni di real (130 milioni di euro). Nei primi due mesi dell'anno si è registrato un avanzo primario di 35,3 miliardi di real (6,2 miliardi di euro). Nell'aggregato dei 12 mesi terminati a febbraio, il disavanzo primario è stato di 58,4 miliardi di real (10,2 miliardi di euro), lo 0,8 per cento del Prodotto interno lordo (Pil). (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE