BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: conti pubblici presentano saldo negativo di 3,6 miliardi di euro a febbraio (5)

Brasilia, 31 mar 18:56 - (Agenzia Nova) - L'economia del Brasile dovrebbe registrare una decisa frenata quest'anno a causa della diffusione del coronavirus. Gli analisti delle istituzioni finanziarie brasiliane hanno ridotto la stima della crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2020 a – 0,48 per cento, dando ormai per certa la recessione economica nel paese. All'inizio di marzo la Bc stimava la crescita del Pil per il 2020 all'1,99 per cento, mentre appena sei settimane fa la prospettiva era un'espansione pari al 2,23 per cento. La stima è contenuta nel bollettino di mercato della Banca centrale brasiliana, noto anche come rapporto "Focus", pubblicato ieri. Il rapporto è il risultato di un sondaggio effettuato tra oltre 100 istituzioni finanziarie del paese ogni settimana. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE