UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: Gozi, "recovery bond" essenziali, 15 paesi su 19 a favore, bisogna convincere Germania

Bruxelles, 31 mar 12:16 - (Agenzia Nova) - I "recovery bond" sono essenziali per affrontare la crisi posta dalla pandemia del Coronavirus e, dato che 15 paesi sui 19 della zona euro sono a favore, bisogna convincere gli altri quattro, Germania in testa. Lo ha dichiarato l'eurodeputato di Renew Europe, Sandro Gozi. "L'Unione europea delle Banche centrali europee esiste. L'Ue della Commissione europea ha già risposto. Ma sono deluso per l'Ue che non esiste, quella dei governi che decidono all'unanimità. Questa Europa sta fallendo un test decisivo ed è a rischio", ha detto in una intervista a "Bloomberg Tv". "Dalla fine della Seconda Guerra mondiale non abbiamo mai affrontato una crisi così importante: umana, ma a medio termine una crisi anche sociale ed economica. Per questo bisogna fornire una risposta comune, dobbiamo insistere nel negoziato con la Germania. L'Unione europea è di fronte a una svolta: può tornare indietro a visioni nazionalistiche o fare uno scatto in avanti", ha continuato. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE