USA

 
 
 

Usa: la decisione di San Francisco di chiudere sta contenendo i casi di coronavirus

New York, 28 mar 00:54 - (Agenzia Nova) - A San Francisco - che all’inizio dell’epidemia in Usa si pensava potesse diventare un focolaio per il coronavirus - i medici sostengono che in questo momento gli ospedali non sono ancora sovraffollati come invece sta succedendo a New York. “Oggi ero al campus, ed è piuttosto tranquillo”, ha detto Bob Wachter, professore e presidente del Dipartimento di Medicina presso l'UC San Francisco, in una intervista con il network “Cnbc”. San Francisco ha 279 casi confermati mentre la California ha ora più di 4.000 casi noti. Gli esperti di malattie infettive sostengono che i primi passi del comune di San Francisco, incluso aver ordinato alle persone di restare nelle proprie case, potrebbero aver rallentato la crescita del virus. Ma gli esperti sostengono che è di fondamentale importanza che i residenti continuino a seguire i consigli dei funzionari della sanità pubblica restando a casa.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE