USA

 
 
 

Usa: coronavirus, Trump estende chiusure, spera di limitare vittime a 100mila

New York, 30 mar 06:39 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha esteso di un mese le misure di chiusura e limitazione degli spostamenti tese a contenere la propagazione del nuovo coronavirus nel paese, cedendo alle richieste degli esperti secondo cui il paese non ha ancora assistito alla fase peggiore della pandemia. Durante una conferenza stampa alla Casa Bianca, Trump ha dichiarato che se la sua amministrazione riuscirà a limitare le vittime della Covid-19 a 100mila, “potrà dire di aver fatto un buon lavoro”: si tratta, secondo la stampa Usa, di una brusca dipartita rispetto ai toni più ottimistici esibiti dal presidente nelle scorse settimane. Trump pare essersi rassegnato a non riavviare l’economia del paese all’inizio di aprile, come aveva auspicato sottolineando il rischio enorme dato dal blocco delle attività da parte della prima economia globale. Le misure di distanziamento sociale, in particolare, verranno prorogate sino al 30 aprile. Anthony Fauci, noto immunologo statunitense e principale esperto del governo Usa per la crisi, ha paventato in un’intervista alla Cnn che la pandemia possa causare tra le 100mila e le 200mila vittime nei soli Stati Uniti. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE