CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: gli Stati Uniti chiedono ai suoi cittadini di lasciare il Brasile (5)

Brasilia, 25 mar 23:48 - (Agenzia Nova) - ll presidente Bolsonaro, tuttavia, fautore di una linea meno allarmistica sull'emergenza, ha più volte criticato le misure adottate dai diversi stati, considerandole "eccessive" rispetto alla reale portata della crisi, soprattutto relativamente alle restrizioni agli spostamenti tra i diversi stati e i municipi all'interno degli stati. Nella tarda serata di ieri il presidente, Jair Bolsonaro, era intervenuto in un messaggio alla nazione spiegando che dalle prime avvisaglie del contagio, le istituzioni hanno iniziato a lavorare all'emergenza, ma anche - "contro tutto e tutti" - a "contenere il panico" lavorando "alla strategia per salvare vite ed evitare la disoccupazione di massa. Gran parte dei media, ha proseguito Bolsonaro, hanno invece "diffuso un sentimento di panico", cavalcando la notizia "del grande numero di morti in Italia, un paese con un gran numero di malati e con un clima totalmente diverso dal nostro. Lo scenario perfetto, potenziato dai media, perché una vera e propria isteria si diffondesse nel paese". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE