CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: gli Stati Uniti chiedono ai suoi cittadini di lasciare il Brasile (7)

Brasilia, 25 mar 23:48 - (Agenzia Nova) - Bolsonaro ha quindi criticato "alcune poche autorità statali e municipali" del paese, invitandole ad "abbandonare il concetto di terra bruciata, la proibizione dei trasporti, la chiusura dei negozi e l'isolamento di massa". Una polemica che si trascina da giorni, alimentata dalle decisioni che i vari stati e capitali della federazione - tra cui San paolo e Rio de Janerio - hanno adottato per far fronte all'emergenza: chiusura di tutti gli esercizi commerciali e servizi non essenziali. Il governo sta studiando una misura generale che possa armonizzare le diverse misure adottate dagli stati in modo da garantire sicurezza e libertà di movimento. Bolsonaro ha infine segnalato che "nel suo caso particolare", con il passato da atleta di cui gode, "dovessi essere contagiato con il virus non mi dovrei preoccupare. Non sentirei nullo, o tutt'al più, colpito da una piccolo raffreddore". Dopo i contagi riscontrati nel suo staff, il presidente ha sostenuto diversi test risultando negativo al coronavirus. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE