USA

 
 
 

Usa: Wall Street torna in rosso, ma Dow chiude migliore settimana dal 1938

New York, 27 mar 23:22 - (Agenzia Nova) - Nonostante i segni positivi di martedì, mercoledì e giovedì, Wall Street ha chiuso la settimana in rosso, continuando un periodo di incertezza e fluttuazioni. La borsa statunitense ha dato spazio ai timori degli investitori che si sono concentrati sulle vendite nonostante la firma di una legge da 2.000 miliardi di dollari per mitigare i danni del coronavirus sull’economia Usa. Il Dow Jones ha chiuso venerdì con una perdita di 915 punti. Con 21.636,78, l'indice è in calo di oltre il 24 per cento dell’inizio del 2020 e lontano dal picco di tutti i tempi raggiunto il 12 febbraio. Un pacchetto di salvataggio di svariati miliardi di dollari questa settimana dalla Federal Reserve e Capitol Hill ha scatenato un robusto rally infrasettimanale che ha dato al Dow il suo secondo miglior rialzo in tre giorni nella storia e ha riportato l’indice al di sopra della soglia chiave di 20.000 punti. Nonostante la perdita di venerdì, il Dow si è goduto la settimana migliore dal 1938. La settimana precedente invece era stata una delle peggiori della storia.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE