CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Trump, “grazie a misure prese rischi per cittadini Usa restano bassi”

New York, 27 feb 00:49 - (Agenzia Nova) - Grazie alle misure che gli Stati Uniti hanno preso, i rischi per i cittadini statunitensi di ammalarsi di coronavirus rimane molto basso. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, parlando in conferenza stampa dell’emergenza legata a una possibile diffusione del Covid-19. Trump ha fatto riferimento alla scelta di chiudere i voli dalla Cina come la principale misura che ha permesso questo contenimento. L'inquilino della Casa Bianca, nel corso della conferenza stampa, non ha parlato di possibili provvedimenti nei confronti dell’Italia, ma ha confermato che il paese “sta avendo difficoltà” come altri. “Abbiamo chiesto 2,5 miliardi dollari”, ha ricordato il presidente parlando dei fondi che Washington ha chiesto al Congresso per affrontare una possibile epidemia di coronavirus. Trump ha aggiunto che ha parlato con il presidente cinese Xi Jinping e che in Cina il numero di infezioni sta diminuendo. Infine sarà il vicepresidente, Mike Pence, a guidare la task force che coordinerà i governi locali e i centri di ricerca degli Stati Uniti per cercare di gestire una possibile diffusione del virus. I casi negli Stati Uniti restano 15, e si uniscono ai 42 dei cittadini riportati in Usa dal Giappone.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE