RUSSIA

 
 
 

Russia: Duma approva legge per espansione sussidi alla maternità

Mosca, 20 feb 15:31 - (Agenzia Nova) - La Duma di Stato nella seduta di oggi ha adottato in terza lettura un disegno di legge che amplia il programma del cosiddetto "capitale di maternità", sulla base di quanto proposto dal presidente russo Vladimir Putin. I sussidi per un importo di 466.617 rubli (6.476 euro) saranno versati alle famiglie in cui il primo figlio è nato o è stato adottato il primo gennaio 2020. In caso di nascita o adozione di un secondo figlio e di figli successivi, l'importo del pagamento sarà di 616.617 rubli (8.940 euro). Nel messaggio all'Assemblea federale del 15 gennaio, il capo dello Stato ha proposto di estendere il programma del capitale di maternità, rilasciando un certificato già alla nascita del primo figlio e aumentando l'importo del pagamento per le famiglie con due o più bambini. I partiti Russia unita e Partito comunista hanno apportato modifiche in seconda lettura inserendo nel disegno di legge la possibilità di convogliare i fondi ottenuti con il capitale di maternità per la costruzione di immobili ad uso abitativo. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE