CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Russia, dal 20 febbraio sospesi gli ingressi ai cittadini cinesi

Mosca, 18 feb 19:01 - (Agenzia Nova) - La Russia sospenderà tutti gli ingressi di cittadini cinesi per prevenire la diffusione del coronavirus: è quanto annunciato oggi dal quartiere generale operativo russo anti-coronavirus. "Dalla mezzanotte ora locale del 20 febbraio sospenderemo il passaggio dei cittadini della Repubblica popolare cinese attraverso i confini statali della Federazione Russa", si legge nel comunicato, secondo cui tale misura vale sia per coloro che dovrebbero entrare nel paese per lavoro che per scopi privati, legati all'istruzione o al turismo. Dal 19 febbraio, inoltre, la Russia sospende anche l'accettazione dei documenti e l'emissione di inviti ai cittadini cinesi per l'ingresso nel paese per scopi di lavoro, così come dei permessi per gli impiegati cinesi residenti all'estero. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE