ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: Cina, importati 840 milioni di metri cubi di gas da gasdotto Potere della Siberia (3)

Pechino, 27 feb 08:58 - (Agenzia Nova) - L'impianto è stato inaugurato il 2 dicembre scorso dai presidenti di Russia e Cina, Vladimir Putin e Xi Jinping rispettivamente. L'apertura dell'infrastruttura segna l'avvio delle fornitura di gas naturale russo vero la Cina attraverso la cosiddetta "rotta orientale". Nel maggio del 2014 l'azienda energetica russa Gazprom e la cinese Cnpc hanno stipulato un accordo sulla fornitura di gas russo alla Cina. L'intesa ha durata trentennale e prevede la fornitura annuale di 38 miliardi di metri cubi di gas quando il gasdotto raggiungerà la piena capacità. Lo scorso ottobre, Gazprom ha completato il riempimento di Potere della Siberia. Secondo quanto riferito nei giorni precedenti dai vertici di Gazprom in una videoconferenza sui risultati raggiunti dalla società e le prospettive future, un dirigente della società russa, Andrej Zotov, ha dichiarato che gli obblighi contrattuali prevedono forniture di gas attraverso Potere della Siberia pari nel 2020 a cinque miliardi di metri cubi. "Oggi possiamo solo parlare delle cifre contrattuali per le consegne di gas in Cina, perché il prossimo anno avremo la prima valutazione. Assumiamo obblighi contrattuali minimi di cinque, dieci e 15 miliardi metri cubi all'anno rispettivamente per il 2020, il 2021 e il 2022", ha detto Zotov. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE