MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Messico: primo via libera a riforma per revoca mandato presidenziale e consultazioni popolari (2)

Città del Messico, 15 mar 2019 16:12 - (Agenzia Nova) - Dovesse arrivare in porto, la riforma potrebbe portare il presidente a presentarsi agli elettori a luglio del 2021, tre anni dopo l'insediamento. "Con la revoca del mandato si cerca di rendere attivo il principio della democrazia partecipativa ed effettivo l'esercizio del potere del popolo", si legge nel testo di presentazione della legge, secondo cui "il rinnovo del mandato è la manifestazione piena della volontà sociale, dal momento che permette alla cittadinanza di sostituire, democraticamente, i governanti eletti dal popolo". Il provvedimento nasce sotto lo slogan "il popolo concede, il popolo toglie" e Lopez Obrador, che aveva lanciato la proposta già in campagna elettorale, ha garantito che basterà un solo voto in più a farlo cadere. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE