SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Siria: coronavirus, l’Ue si unisce all’appello dell’Onu per un cessate il fuoco (2)

Bruxelles, 29 mar 13:32 - (Agenzia Nova) - L'Ue, come avevano già fatto le Nazioni Unite, ha anche chiesto il rilascio su larga scala delle persone detenute nelle carceri siriane. La pandemia minaccia in particolare i 6,5 milioni di sfollati siriani nel paese, tra cui oltre un milione di civili, principalmente donne e bambini, stipati nei campi lungo il confine turco nella provincia di Idlib. Essi vivono con accesso limitato all'assistenza sanitaria o all'acqua pulita, in un'area in cui decine di ospedali sono stati messi fuori uso da bombardamenti e combattimenti. Obiettivo di una nuova offensiva militare delle forze di Damasco da dicembre, la regione di Idlib, l'ultima roccaforte jihadista e ribelle in Siria, ha visto un clima di calma precaria dall'inizio di marzo grazie a un accordo raggiunto da Turchia e Russia. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE