EX ILVA

 
 
 

Ex Ilva: avvocati rinunciano a giudizio, si chiude causa civile

Roma, 04 mar 17:38 - (Agenzia Nova) - I legali di Arcelor Mittal e di Ilva in amministrazione straordinaria hanno depositato in via telematica al giudice civile di Milano, Claudio Marangoni, le rinunce agli atti in giudizio del contenzioso aperto dallo scorso novembre. Con queste due iniziative, capisaldi dell'accordo firmato oggi a Milano, si chiude la causa civile (l'udienza in programma venerdì 6 marzo verrà cancellata). In particolare gli avvocati del gruppo siderurgico franco-indiano (Romano Vaccarella, Giuseppe Scassellati-Sforzolini, Ferdinando Emanuele, Roberto Bonsignore, Francesca Gesualdi, Francesco Iodice, Andrea Mantovani e Roberto Argeri) hanno comunicato il ritiro dell'atto di citazione in giudizio sulla recessione dal contratto d'affitto dei rami d'azienda dell'ex Ilva. Contestualmente gli avvocati Giorgio De Nova, Enrico Castellani e Marco Annoni che curano gli interessi dei commissari straordinari hanno revocato il ricorso cautelare d'urgenza presentato contro la decisione di Mittal. Non si ferma invece l'inchiesta dei pm milanesi Stefano Civardi e Mauro Clerici, coordinati dall'aggiunto Maurizio Romanelli, che hanno ancora aperti sul tavolo due fascicoli di indagine distinti a carico di ignoto contro Arcelor Mittal: uno per false comunicazioni sociali e aggiotaggio e il secondo per bancarotta per distrazione ai sensi dell'articolo 232 comma 2 della legge fallimentare.

(Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE