GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: Indonesia e Filippine si mobilitano per evacuare passeggeri Diamond Princess (6)

Tokyo, 21 feb 05:34 - (Agenzia Nova) - Le autorità del Giappone si preparano a gestire centinaia di casi di infezione causati dal nuovo coronavirus nel paese, dopo la conferma di ben sei nuovi pazienti contagiati a Tokyo e nella prefettura di Aichi, cui si aggiungono i passeggeri della nave da crociera in quarantena a Yokohama. I casi di infezione da coronavirus a bordo della nave da crociera Diamond Princess è aumentato di altre 70 unità, a 355. L’ultimo bollettino è stato fornito dal governo giapponese nella serata di domenica, e sono aumentati anche i casi confermati sul territorio del paese. Dei 70 nuovi casi di infezione a bordo della nave, 38 risultano al momento asintomatici. Il ministero della Salute giapponese ha effettuato sinora i test su 1.219 delle circa 3.400 persone a bordo della nave. Proprio ieri, gli Stati Uniti hanno iniziato l’evacuazione dalla Diamond Princess i loro cittadini, mentre altri paesi – come Canada, Hong Kong e Israele – si preparano a fare altrettanto. Ieri notte il Giappone ha inviato il proprio quinto volo charter per evacuare i propri cittadini da Wuhan, la città della Cina centrale epicentro dell’epidemia virale. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE