COLOMBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Colombia: Cidh, 24 difensori dei diritti umani e leader sociali uccisi da gennaio (6)

Bogotà, 27 mar 14:31 - (Agenzia Nova) - Il governo colombiano, per parte sua, ha riconosciuto l’escalation di violenza in alcune aree del paese, in particolare contro i leader sociali attivi sul territorio. “In alcune aree del paese si assiste a una escalation di violenza per il controllo territoriale da parte di organizzazioni illecite”, ha detto il ministro dell’Interno, Nancy Patricia Gutierrez, parlando durante un evento nel dipartimento di Chocó. Il ministro ha spiegato che, sulla base di dati aggiornati al 31 dicembre, il numero delle persone sotto protezione è salito a 8.189, di cui 4.890 leader sociali. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE