VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: servizi segreti colombiani, ex generale Alcalà preparava attentato contro presidente Anc Cabello

Caracas, 29 mar 16:45 - (Agenzia Nova) - L'ex generale del Venezuela Cliver Alcalà stava preparando un attentato ai danni del presidente dell'Assemblea costituente nazionale venezuelana, Diosdado Cabello, una cospirazione nella quale avrebbe coinvolto diversi ex militari dell'esercito venezuelano in esilio. Lo riferisce il quotidiano colombiano "El Tiempo" citando le conclusioni dell'inchiesta condotta durante più settimane dai servizi segreti colombiani sull'ex generale, arrestato sabato. Lunedì scorso, la polizia colombiana ha sequestrato un arsenale con 26 fucili d'assalto, radio di comunicazione e strumenti di visione notturna. "Sappiamo che (Alcalà) stava cercando di attaccare Diosdado Cabello e che il regime ne era al corrente. È per questo che hanno inviato membri del comando in Colombia per uccidere uno dei deputati coinvolti", ha dichiarato un responsabile dei servizi segreti colombiani. Successivamente al caso si è interessata anche l'agenzia antidroga statunitense, la Dea, secondo la quale Alcalà sarebbe in possesso di molte informazioni sui presunti legami tessuti dal presidente venezuelano Nicolas Maduro e dai suoi collaboratori con il mondo del narcotraffico. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE