RUSSIA

 
 
 

Russia: sindaco di Mosca, quarantena necessaria per prevenire diffusione coronavirus

Mosca, 29 mar 20:10 - (Agenzia Nova) - La decisione di disporre il regime di isolamento per la capitale russa Mosca, è stata presa per prevenire la diffusione del coronavirus, nonostante la serie di decisioni prese dal presidente Vladimir Putin, dal governo russo e dal governo di Mosca. È quanto dichiarato dal sindaco di Mosca, Sergej Sobjanin. “Oggi ho firmato un decreto su misure aggiuntive per prevenire la diffusione su larga scala e rapida di Covid-2019”, ha scritto il sindaco della capitale russa sul proprio blog. “Le decisioni prese dal presidente e dal governo della Russia, dal governo di Mosca, hanno avuto un enorme effetto sulla riduzione dei contatti diretti dei residenti al fine di prevenire la diffusione di Covid-2019. Il movimento in città è diminuito di due terzi e questo è molto buono, anche se è ovvio che non tutti ci hanno ascoltato”, ha dichiarato Sobjanin. “Tuttavia, la svolta estremamente negativa degli eventi che vediamo nelle più grandi città in Europa e negli Stati Uniti provoca grande preoccupazione per la vita e la salute dei nostri cittadini. Tutti i paesi del mondo stanno lottando per rallentare le dinamiche della crescita del numero di malati, sono impegnati nel cosiddetto livellamento in modo che il numero di pazienti gravemente malati cresca gradualmente e che il sistema sanitario vi faccia fronte. È per questo che vengono approvate le restrizioni sui contatti sociali, sulla circolazione dei cittadini, sul'autoisolamento”, ha precisato Sobjanin. In precedenza, il regime era applicato ai residenti della città di età superiore ai 65 anni ed a coloro che erano recentemente tornati dall'estero. sarà possibile lasciare il proprio appartamento solo per motivi di lavoro, recarsi alla rivendita alimentare o alla farmacia più vicini o per sottoporsi a interventi sanitari d’emergenza. Sarà consentito inoltre di smaltire i rifiuti e le passeggiate per gli animali domestici, mentre sarà completamente vietato il traffico in entrata e uscita dalla città. Per le persone che hanno perso delle opportunità lavorative a causa del blocco sono previsti infine dei risarcimenti che verranno erogati dal comune di Mosca. Non sono previste, al momento, restrizioni alla circolazione di qualsiasi tipo di trasporto. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE