CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Fmi e principali società consulenza dipingono futuro fosco per economia 2020 (4)

Roma, 25 mar 14:03 - (Agenzia Nova) - Ieri i ministri delle Finanze dei paesi del G7 (Canada, Francia, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti) hanno annunciato, in una dichiarazione congiunta, che faranno tutto il necessario per contrastare gli effetti della pandemia di coronavirus sull’economia globale e ripristinare la fiducia. “ Stiamo prendendo provvedimenti e migliorando il coordinamento dei nostri sforzi politici nazionali e internazionali per rispondere agli effetti sulla salute, sull’economia e sulla finanza derivanti dalla diffusione del coronavirus”, si legge nella nota. I ministri delle Finanze G7, che si sono riuniti in videoconferenza, hanno annunciato che i paesi del gruppo hanno già adottato a livello collettivo una vasta gamma di misure di stabilità sanitaria, economica e finanziaria. “Faremo tutto il necessario per ripristinare la fiducia e la crescita economica e proteggere posti di lavoro, imprese e capacità di ripresa del sistema finanziario. Ci impegniamo anche a promuovere il commercio e gli investimenti globali per sostenere la prosperità”, precisa la dichiarazione. “Le nostre nazioni stanno lavorando insieme per combattere l'epidemia di Covid-19 e mitigarne l'impatto, curare le persone colpite e prevenire ulteriori trasmissioni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE