CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Castelli, imprese hanno bisogno subito di liquidità

Roma, 28 mar 12:02 - (Agenzia Nova) - Le imprese hanno bisogno subito di liquidità per riuscire a superare la crisi provocata dalla diffusione del coronavirus. Lo afferma il viceministro dell’Economia e delle finanze, Laura Castelli, in un’intervista a "La Stampa". "Non è possibile iniziare un percorso di ricostruzione post-coronavirus, che ci farà rientrare in 20 anni dagli investimenti, con l’ombra di un commissariamento - spiega -. Il Mes non ci garantisce di procedere senza i problemi contabili delle vecchie regole del Patto stabilità. Il commissario Ue Valdis Dombrovskis ha tenuto a precisare che appena possibile torneremmo al Patto così com’è. È inaccettabile. Mario Draghi ha detto che in tempi di guerra non si pensa al debito. Sacrosanto. Ma allora dobbiamo avere la rassicurazione che non stiamo sospendendo le regole per soli due-tre anni e poi ci ritroveremo la Troika in casa". (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE