IMPRESE
 
Imprese: Gm taglia del 20 per cento stipendio a 69.000 dipendenti
 
 
New York, 27 mar 01:50 - (Agenzia Nova) - General Motors ha comunicato a tutti i suoi dipendenti - circa 69.000 persone - che taglierà temporaneamente il 20 per cento dei loro stipendi, mentre la casa automobilistica tenta di risparmiare denaro per superare la crisi del coronavirus. La retribuzione ridotta sarà rimborsata in un'unica soluzione con interessi entro il 15 marzo 2021, secondo un documento interno ottenuto da “Cnbc”. Circa 6.500 dipendenti statunitensi che non possono lavorare da casa andranno in congedo retribuito. questi lavoratori riceveranno il 75 per cento della retribuzione, manterranno l'anzianità e le indennità-malattia. Oltre al 20 per cento, i dirigenti vedranno tagli del 5 o del 10 per cento al loro compenso in denaro, esclusi bonus, azioni o altri incentivi. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..