Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Nord Africa (3)
 
 
Roma, 18 mar 17:00 - (Agenzia Nova) - Algeria: migliaia di algerini di ritorno dall'Europa saranno messi in quarantena - Circa 2.100 algerini di ritorno dalla Francia e dalla Spagna saranno messi in quarantena negli stabilimenti alberghieri. Si tratta in particolare di 900 algerini rimpatriati oggi dalla Spagna a bordo di una nave, in isolamento presso lo stabilimento turistico Andalous. Altre 1.200 persone saranno rimpatriate nei prossimi giorni ad Algeri: tutte messe in quarantena nell'hotel Mazafrane della capitale. Il governo algerino ha preso nuove misure restrittive per limitare la diffusione del virus, secondo quanto annunciato in un discorso alla nazione ieri sera, 17 marzo, dal presidente algerino, Abdelmadjid Tebboune, come la chiusura totale della sua frontiera terrestre con Tunisia, Mauritania e Niger (quelle con Marocco, Libia e Mali erano già chiuse per motivi politici o di sicurezza). Non solo: il capo dello Stato ha vietato i raduni pubblici di persone, tra cui le manifestazioni. Ciò significa che le marce settimanali (martedì e venerdì) del movimento Al Hirak dovranno interrompersi. Gli stessi leader della protesta, del resto, avevano lanciato un appello a restare a casa per evitare la diffusione del virus. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..