Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (2)
 
 
Roma, 26 mar 12:00 - (Agenzia Nova) - Mali: partito opposizione Urd denuncia scomparsa del suo leader Cissé - Il politico dell'opposizione maliano Soumaila Cissé, leader dell’Unione per la Repubblica e la democrazia (Urd), risulta scomparso. A lanciare l’allarme è stato il suo stesso partito in una nota, secondo cui Cissé è scomparso mentre stava conducendo dei comizi elettorali nella regione centrale di Niafunke e da allora non ha più dato notizie di sé risultando non reperibile telefonicamente. “Il partito è profondamente preoccupato per la situazione e sollecita il governo, le forze armate e la missione delle Nazioni Unite a aiutarlo a rintracciarlo”, si legge nella nota. Cissé, ex ministro delle Finanze, è stato il candidato dell’Urd alle ultime elezioni presidenziali del 2018 arrivando secondo dietro al presidente uscente Ibrahim Boubacar Keita, attualmente al suo secondo mandato. La scomparsa di Cissé giunge nel mezzo della campagna elettorale in vista delle elezioni parlamentari di domenica prossima, 29 marzo, confermate nonostante i primi due casi di coronavirus confermati anche nel paese. Le elezioni legislative in Mali sono state rinviate in diverse occasioni, a causa della profonda crisi di sicurezza che il paese attraversa dal 2012. Nell'annunciare la nuova data delle elezioni, lo scorso 23 gennaio, il portavoce del governo Yaya Sangaré aveva affermato che la proroga era stata decisa per garantire che le operazioni militari in corso per contrastare la violenza jihadista vadano di pari passo con un'azione politica che ripristini l'autorità statale nel paese. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..