KENYA-SOMALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Kenya-Somalia: tensioni frontaliere, ministro Interno keniota a colloquio con premier etiope Ahmed (2)

Nairobi, 11 mar 13:56 - (Agenzia Nova) - Le consultazioni si inseriscono nelle tensioni fra i due paesi che si sono acuite dopo che il Kenya ha accusato la Somalia di aver violato la sua integrità territoriale nell’ambito degli scontri scoppiati tra l'esercito somalo e le milizie dell’Oltregiuba, uno dei cinque stati semi-autonomi della Somalia situato al confine con il Kenya. In una dichiarazione diffusa nelle scorse settimane dal governo di Nairobi, quest'ultimo ha accusato le truppe dell'esercito somalo di aver distrutto le proprietà dei cittadini kenioti nella città di Mandera, al confine fra i due paesi, definendolo “un attacco ingiustificato da parte di militari stranieri con l'intenzione di provocare il Kenya”, e ha chiesto alla Somalia di desistere immediatamente da tali azioni che “violano la sua integrità e sovranità territoriale”. A rendere la situazione ancora più tesa, all’inizio di marzo le autorità del Kenya hanno inviato una nota di protesta al governo federale della Somalia dopo la notizia secondo cui il presidente somalo Farmajo avrebbe tenuto un incontro segreto con 11 parlamentari kenioti nella capitale somala Mogadiscio. Lo riferiscono fonti diplomatiche citate dall'emittente somala "Radio Dalsan", secondo cui Nairobi avrebbe espresso irritazione per il mancato avviso dell'incontro avvenuto tra Farmajo e i parlamentari kenioti, i cui contenuti non sono stati resi noti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..