SOMALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Somalia: riduzione debito, presidente Farmajo ringrazia anche l'Italia

Mogadiscio, 26 mar 16:38 - (Agenzia Nova) - C'è anche l'Italia fra i paesi "amici e partner" della Somalia che il presidente Mohamed Abdullahi "Farmajo" ha ringraziato oggi per il "continuo sostegno" alla ripresa economica somala, in seguito alla decisione annunciata ieri dal Fondo monetario internazionale (Fmi) e dalla Banca mondiale di ridurre il debito del paese africano. In una nota diffusa oggi dalla presidenza di Mogadiscio, Farmajo ha riconosciuto "il contributo fondamentale del sostegno di amici e partner della Somalia come Norvegia, Regno Unito, Italia, Qatar e Unione europea per il loro continuo sostegno alla ripresa dell'economia della Somalia". Farmajo ha inoltre espresso la sua gratitudine per le istituzioni finanziarie internazionali e regionali come la Banca mondiale, il Fondo monetario internazionale (Fmi) e la Banca africana di sviluppo (Afdb) e ha ribadito al contempo l'impegno dell'amministrazione nei confronti di continui sforzi di ripresa economica. “Mi congratulo con tutti i nostri sforzi, in particolare quelli fatti per la ristrutturazione dei nostri sistemi finanziari nazionali negli ultimi tre anni. Questa storica decisione che d'ora in poi consentirà al nostro paese di interagire nuovamente con le istituzioni finanziarie mondiali, è il risultato degli instancabili sforzi per far crescere la nostra economia e migliorare la prosperità finanziaria", conclude la nota. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..