MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Migranti: nel 2019 salite del 12 per cento le domande di asilo nell'Ue, Italia al quinto posto (4)

Bruxelles, 20 mar 12:37 - (Agenzia Nova) - Alla fine del 2019 erano in sospeso 842.500 domande di protezione internazionale negli Stati membri dell'Ue, ancora in esame da parte delle autorità nazionali. Alla fine del 2018, questa cifra era leggermente superiore (851mila). Alla fine del 2019, la Germania aveva la maggior parte delle domande in sospeso nell'Ue (326.800, ovvero il 39 per cento dell'Ue), davanti a Spagna (133mila, pari al 16 per cento), Grecia (105.400, pari al 13 per cento), Francia (74.400, pari al 9 per cento) e Italia (47mila pari al 6 per cento). Le domande in sospeso alla fine del 2019 sono aumentate maggiormente rispetto all'anno precedente a Cipro (+85 per cento, ovvero 8.600 domande in più), Spagna (+69 per cento, pari al 54.300 in più) e Belgio (+49 per cento pari al 9.500 in più). I maggiori decrementi sono stati registrati in Italia (-54 per cento pari 56mila in meno), Austria (-29 per cento pari al 10.900 in meno) e Svezia (-27 per cento pari a 10.100 in meno). (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..