Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Africa sub-sahariana

Roma, 24 mar 17:00 - (Agenzia Nova) - Africa: coronavirus, Etiopia avvia distribuzione aiuti Fondazione Jack Ma - Le autorità dell’Etiopia hanno inviato il secondo lotto di kit per i test e di equipaggiamenti protettivi e medici contro il coronavirus destinati ai paesi africani e donati dal miliardario cinese e co-fondatore del colosso di commercio elettronico Alibaba, Jack Ma. Gli aiuti, come reso noto dal premier etiope Abiy Ahmed su Twitter, sono destinati a Sudafrica, Burundi, Ruanda, Togo, Zambia, Zimbabwe, Kenya, Nigeria e Sud Sudan. Un primo lotto era stato inviato ieri a Egitto, Sudan, Eritrea e Gibuti. I primi lotti di aiuti sono arrivati domenica scorsa ad Addis Abeba a bordo di un volo che ha trasportato 5,4 milioni di mascherine facciali, kit per 1,08 milioni di test di rilevazione, 40 mila set di indumenti protettivi e 60 mila set di schermi protettivi per il viso. Le forniture saranno distribuite in tutta l'Africa, con una priorità assegnata ai paesi maggiormente colpiti dalla pandemia di Covid-19, e ulteriori lotti saranno inviati in Etiopia nelle prossime settimane. Come annunciato la scorsa settimana da Jack Ma sul suo account Weibo, ciascun paese africano riceverà in totale 20 mila kit, 100 mila mascherine e mille tute protettive per uso medico. Il materiale donato verrà consegnato ad Addis Abeba per poi essere distribuito a tutti i paesi africani. Il premier Ahmed assumerà la guida della gestione della logistica e della successiva distribuzione. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..