USA-CINA

 
 
 

Usa-Cina: “Wsj”, non cooperano e rischiano di rendere più difficile la ripresa

New York, 27 mar 01:00 - (Agenzia Nova) - Questo mese il presidente cinese Xi Jinping è stato impegnato in diverse telefonata, chiamando i leader della Francia, dell'Italia, della Spagna e della Germania con offerte di sostegno, tra cui maschere e altre attrezzature mediche per far fronte alla pandemia di coronavirus. Tuttavia, scrive il “Wall Street Journal”, un numero di telefono che non ha fatto è quello del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. L'ultima volta che i leader delle due maggiori economie mondiali hanno parlato è stato all’inizio di febbraio, quando il virus stava devastando la Cina ma non gli Stati Uniti. I due hanno discusso se la Cina avesse ancora acquistato i prodotti agricoli che aveva promesso in un accordo commerciale. Il “Wall Street Journal” sottolinea come queste tensioni possono creare difficoltà alla ripresa economica: “Come puoi discutere con un presidente che definisce il virus ‘cinese’”, ha detto al “Wsj” un funzionario di Pechino. Intanto, giovedì 26 marzo, Trump e Xi hanno partecipato a una videoconferenza dei leader delle grandi economie del G20, i cui membri si sono impegnati a spendere più di 5.000 miliardi di dollari per aiutare l'economia globale. Mentre sia la Cina che gli Stati Uniti hanno sostenuto questo obiettivo, i due leader non si sono parlati direttamente.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..